• Francesca Molinari - Rebel Dog Centro Cinofilo

Arricchire la passeggiata ( parte 2 )

Dopo il primo articolo "Il Valore della passeggiata" (https://www.rebeldogmantova.com/post-1/il-valore-della-passeggiata-parte-1 ) eccoci a trattare la seconda parte per arricchire la passeggiata.


Il cane è vestito con la pettorina, il guinzaglio è pronto, longhina, acqua, ciotola e sacchettini sono nello zaino.. cos’altro può servire per arricchire la passeggiata con il nostro cane?

Prendiamo su un paio di palline, una treccia, qualche premietto e pronti, attenti, via! Si esce!

Ma tutte queste cose? Direte voi.. e noi vi rispondiamo: Sì!

Avete mai pensato di arricchire la passeggiata con delle attività stimolanti ed appaganti per il cane e per voi? Cosa proporre al cane per diversificare la routine della passeggiata? Come sorprenderlo ogni volta per creare un momento davvero unico e speciale per il binomio? Ecco qualche suggerimento.

DIVERSIFICARE IL PERCORSO




Prendete quella via a destra anziché sempre quella a sinistra, percorrete i bordi della piazza anziché attraversarla, raggiungete quel gruppo di arbusti che ignorate sempre.. se diamo al cane la possibilità di esplorare una nuova zona, un nuovo parco, una nuova aiuola usciremo dalla monotonia a cui porta invece fare lo stesso percorso ogni giorno. Nuovi percorsi, nuovi tragitti saranno un grande stimolo per il cane e nuove informazioni arricchiranno la sua mente.


INSERIRE DEI MOMENTI DI GIOCO




Intratteniamo il nostro cane con qualche momento di gioco condiviso: palline, trecce, corde con pallina, puller .. sono tutti preziosi alleati per rafforzare il rapporto del binomio. Il gioco permette al cane di esplorare i suoi limiti e le sue abilità, lo aiuta a ridurre stress e nervosismo, a sviluppare maggior consapevolezza del proprio corpo e lo stimola emotivamente, cognitivamente e fisicamente.


CACCIA AL TESORO


Proporre al cane delle piccole attività di ricerca lo aiuterà a canalizzare le energie in un’attività estremamente appagante e motivante. La ricerca olfattiva lo aiuta a concentrarsi, a ridurre gli stati di allerta, aumenta la sua flessibilità mentale e la sua autostima. Sparpagliate qualche bocconcino a terra, date il segnale di avvio e gratificatelo ogni volta che trova il prezioso bottino. Rendete di volta in volta la ricerca più accattivante: il vostro cane vi seguirà entusiasta!

PERCORSO AD OSTACOLI



Sfruttiamo tronchi, piante, panchine, scale, paletti per proporre al cane un percorso alternativo. Slalom, zig zag, salti, tunnel… usiamo un po’ di fantasia e premiamolo ad ogni piccolo traguardo raggiunto. Il cane ne uscirà con più consapevolezza del proprio corpo, il lavoro lento e calmo lo indurrà ad una maggiore riflessività e concentrazione ed ogni proposta stimolerà la sua capacità di apprendimento.






TAKE IT EASY




Proponete una pausa durante il tragitto: una sosta su una panchina, qualche minuto seduti in mezzo a un prato… condividere un momento di staticità aiuta il cane a lavorare sulla calma e sugli autocontrolli, imparerà a saper attendere con serenità. Premunitevi di un buon masticativo, naturale e derivante da carni essiccate, meglio se friabile e di veloce consumo, per aiutarlo ad abbassare stress e tensioni, promuovere il suo benessere fisiologico attraverso il rilascio di endorfine e serotonina tramite la masticazione.



Quali sono i benefici di queste attività?

Uscire dalla routine, renderci interessanti agli occhi del cane, condividere esperienze nuove, soddisfare il bisogno di varietà del cane, promuovere la sua flessibilità mentale e la capacità di adattamento. In poche parole, saremo accreditati nel nostro ruolo di guide perché propositori di attività piacevoli ed appaganti!

Noi le indicazioni ve le abbiamo date, ora tocca a voi darvi da fare!

Buone passeggiate insieme!

37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti